Home In evidenza Biden passa in vantaggio. Democratici sempre più vicini a Michigan e Wisconsin

Biden passa in vantaggio. Democratici sempre più vicini a Michigan e Wisconsin

by Redazione

Lo spoglio è iniziato da ore ormai, ci vorranno giorni o, addirittura, settimane prima di conoscere il vincitore. La tensione aumenta nelle strade e nelle piazze degli Stati Uniti per quella che è forse l’elezione più sentita nella storia degli States. Non si votava con questa affluenza da oltre cento anni.

Dall’Oriente all’Occidente tutti sono in trepida attesa per saper: “The winner is….?”

Intanto lo sfidante, Joe Biden, a chetichella si porta in vantaggio in quelli che si direbbero gli Stati decisivi. Wisconsin Michigan.

Michigan: Biden 49.3 Trump 49.1

Wisconsin: Biden 49.6 Trump 48.9

Seggi Senato

I seggi del Senato vengono eletti una volta ogni sei anni. Ci sono 35 seggi per le elezioni del Senato di quest’anno, comprese le elezioni speciali in Arizona e Georgia. I Democratici devono cambiare quattro seggi per ottenere il controllo. I repubblicani devono mantenere almeno 21 seggi per mantenere il controllo.

Democratici: 47                                    Repubblicani: 47

                                     51 necessari

Congresso

Tutti i 435 seggi della Camera vengono eletti ogni due anni. I Democratici hanno ottenuto il controllo dalle elezioni di medio termine del 2018 con 232 seggi. I repubblicani devono capovolgere 21 seggi per ottenere il controllo.

Democratici: 189                                  Repubblicani: 183

218 necessari

Aumenta il vantaggio di Joe Biden, ma, le prossime ore potranno essere decisive per poter iniziare a parlare di un vincitore. Nel frattempo stiamo a guardare.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento