Home Arte & Cultura Pillole Domenicali, le ultime novità in libreria: “Il teatro contemporaneo”

Pillole Domenicali, le ultime novità in libreria: “Il teatro contemporaneo”

by Guglielmo Brighi

Eternità del testo. Purificazione delle passioni. Con la politica molti riferimenti ed analogie.

Teatro che passione! Tanto da usare quasi quotidianamente espressioni come  “teatrino della politica, politica spettacolo”. Il palcoscenico come trasposizione, come mimesi della polis.

E’ Francesco Ceraolo a ricordarcelo nel suo ultimo lavoro pubblicato in questi giorni dalla Società editrice il Mulino. Per Albert Camus, la Rivoluzione Francese, per come si è manifestata, ha avuto un andamento teatrale.

Forse, come tutti gli accadimenti, come tutti i cambi di regime: attori nuovi ma spartiti già pronti per essere recitati, magari solamente rielaborati per mettere in scena rappresentazioni ed eventi inediti.

Politica, arte, teatro. Trinomio indissolubile per un rito ancestrale, collettivo ma anche intimo della civiltà occidentale. Con le sperimentazioni, innovazioni, prospettive che cambiano in ogni secolo ed in ogni luogo.

Teatro immagine, teatro canzone, living theatre, happening. Tante formule per sconvolgere i sensi, ma un’unica maschera.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento