Home Arte & Cultura Pillole Culturali, le ultime novità in libreria: “Il Corvo. Una storia culturale”

Pillole Culturali, le ultime novità in libreria: “Il Corvo. Una storia culturale”

by Guglielmo Brighi

Con la traduzione di Guido Calza, la casa editrice Ponte alle Grazie presenta di Michel Pastoureau questo saggio che rende onore a questo uccello dei Passeriformi con piumaggio nero e becco robusto.

Nel regno animale è lui il più astuto. Per la mitologia antica è l’uccello creatore del mondo, il messaggero ideale. Per lo storico francese è intelligente, vanitoso e perspicace.

Il suo piumaggio sarebbe stato in origine bianco. Sarebbe diventato nero per la sua arroganza e la sua insolenza.

E’ il mediatore tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Può rubare il cibo agli dei. Entra nel bestiario della tradizione nordica come in quello medioevale.

E ‘proprio il medioevo a considerarlo nel suo aviario, peccatore ed empio. Il corvo è necrofago: quando dilania un cadavere comincia dagli occhi, un modo questo per arrivare velocemente al cervello.

Per tanti autori è la raffigurazione diabolica del diavolo. Per la tradizione cristiana è un ladro, un ingordo, divora i i rifiuti ed addirittura cibi velenosi. Non gli è simpatico l’asino e non esita nemmeno ad attaccare il toro mentre dorme. Ha per amica solo la volpe.

Il corvo ama fare il nido sulla sommità degli alberi alti. I suoi peggiori rivali sono il nibbio ed il gufo.

Uno dei più grandi geni del cinema mondiale, Alfred Hitchcock, nel 1963 sta preparando un capolavoro assoluto. Esce ” Gli Uccelli” gabbiani e corvi che iniziano ad aggredire improvvisamente uomini, donne e bambini.

Tippi Hedren, grande interprete della pellicola, nelle riprese fu davvero ferita al viso dai volatili.

Uno dei corvi addestrati aveva preso così in antipatia Rod Taylor, l’altro attore protagonista, che lo aspettava ogni giorno per beccarlo. Tre anni di preparativi per la complessità scenica e tecnica del film. La rivincita della natura sull’uomo.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento