Home Attualità Il Venezuela accusa Facebook di “totalitarismo digitale” per aver sospeso Maduro

Il Venezuela accusa Facebook di “totalitarismo digitale” per aver sospeso Maduro

by Freelance

Di Gaia Marino

Domenica il governo venezuelano ha accusato Facebook Inc di “totalitarismo digitale” dopo aver congelato la pagina del presidente Nicolas Maduro per 30 giorni per aver violato le politiche contro la diffusione di disinformazione su COVID-19.

Facebook ha detto questo fine settimana di aver rimosso anche un video in cui Maduro promuoveva Carvativir, un rimedio di fabbricazione venezuelana che sostiene, senza prove, può curare la malattia. Facebook ha affermato di aver seguito le indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) secondo cui attualmente non esistono farmaci in grado di curare il virus.

In una dichiarazione di domenica, il ministero dell’Informazione venezuelano ha affermato che Facebook stava cercando “contenuti orientati alla lotta alla pandemia” e ha descritto Carvativir come un retrovirale della “produzione e ingegneria nazionale”.

“Stiamo assistendo a un totalitarismo digitale esercitato da aziende sovranazionali che vogliono imporre la loro legge ai paesi del mondo”, ha detto il ministero. Facebook non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

I medici venezuelani hanno avvertito che l’effetto di Carvativir sul coronavirus non è stato stabilito. Il trattamento deriva dal timo, un’erba usata da secoli nella medicina tradizionale.

Maduro, che ha supervisionato un collasso economico da quando è entrato in carica nel 2013 ed è etichettato come un dittatore da Washington e da molte altre nazioni occidentali, domenica ha detto in un tweet che avrebbe trasmesso il suo briefing quotidiano sul coronavirus sull’account Facebook di sua moglie, first lady. Cilia Flores.

Il paese sudamericano ha segnalato 155.663 casi del nuovo coronavirus e 1.555 morti. Queste cifre sono al di sotto dei livelli di molti colleghi regionali, ma l’opposizione politica afferma che il numero reale di casi è probabilmente molto più alto a causa della mancanza di test.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento