Home Estero Taiwan afferma che 19 aerei da guerra cinesi sono entrati nella zona di difesa aerea

Taiwan afferma che 19 aerei da guerra cinesi sono entrati nella zona di difesa aerea

by Freelance

Di Ginevra Lestingi

Taiwan ha affermato che domenica una grande incursione di jet militari cinesi è volata nella sua zona di difesa aerea.

Il ministero della Difesa ha affermato che 19 aerei, tra cui caccia e bombardieri con capacità nucleare, sono entrati nella cosiddetta zona di identificazione della difesa aerea. Taipei si lamenta da più di un anno delle ripetute missioni dell’aviazione cinese nei pressi dell’isola. La Cina vede la Taiwan democratica come una provincia separatista, ma Taiwan si considera uno stato sovrano.

Il ministero della Difesa di Taiwan ha affermato che la missione di domenica dell’aeronautica cinese ha coinvolto quattro bombardieri H-6, che possono trasportare armi nucleari, nonché un aereo antisommergibile.

Una zona di identificazione della difesa aerea è un’area al di fuori del territorio di un paese e dello spazio aereo nazionale, ma in cui gli aerei stranieri sono ancora identificati, monitorati e controllati nell’interesse della sicurezza nazionale.

È autodichiarato e tecnicamente rimane spazio aereo internazionale.

Il ministero della Difesa ha pubblicato una mappa che mostra una traiettoria di volo a nord-est del Pratas, più vicina alla costa cinese che a quella taiwanese.

Sono stati dispiegati sistemi missilistici e inviati aerei da combattimento per mettere in guardia gli aerei cinesi, ha aggiunto il ministero. La Cina non ha ancora commentato ufficialmente. Pechino lancia spesso tali missioni per esprimere dispiacere ai commenti fatti da Taiwan.

A giugno, ha inviato 28 jet militari nella zona, la più grande incursione segnalata da Taiwan fino ad oggi.

Il 24 gennaio, una missione simile ha visto 15 aerei entrare nella zona di difesa aerea di Taiwan mentre il 12 aprile Taiwan ha segnalato 25 jet. Non è chiaro cosa abbia spinto l’ultima missione.

Tuttavia, la scorsa settimana il ministero della Difesa di Taiwan ha avvertito che le forze armate cinesi potrebbero “paralizzare” le difese di Taiwan e che la minaccia cinese sta crescendo.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento