Home In evidenza Gli abusi dei diritti rendono i legami con la Turchia difficili, afferma l’UE

Gli abusi dei diritti rendono i legami con la Turchia difficili, afferma l’UE

by Redazione

L’approfondimento delle relazioni dell’Unione europea con la Turchia sarà difficile finché continuerà l’autoritarismo sotto il presidente turco Tayyip Erdogan, ha dichiarato lunedì il presidente del Consiglio europeo.

“Abbiamo espresso le nostre profonde preoccupazioni per lo stato di diritto, i diritti fondamentali, il ritiro dalla convenzione di Istanbul, ma anche la libertà di espressione o la presa di mira dei partiti politici e dei media”, ha detto il presidente del Consiglio europeo Charles Michel al Parlamento europeo dopo il suo aprile 6 visita ad Ankara.

“È difficile contemplare un’ampia cooperazione con la Turchia se si dovessero continuare misure negative in questo campo”, ha affermato.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento