Home Attualità Guerra Ucraina: Zelenskiy dice ai civili di evitare i siti militari della Crimea

Guerra Ucraina: Zelenskiy dice ai civili di evitare i siti militari della Crimea

by Freelance

Di Gaia Marino

Funzionari ucraini hanno festeggiato per gli apparenti attacchi alle basi militari nella Crimea, territorio annesso alla Russia, e hanno avvertito ai civili di stare alla larga da potenziali obiettivi, poco dopo che Mosca martedì ha affermato che le esplosioni erano il “risultato di un sabotaggio”.

Il presidente Volodymyr Zelenskyy ha esortato gli ucraini a stare lontano dalle basi militari russe e dai negozi di munizioni.

Nel suo discorso notturno di martedì, Zelenskyy ha affermato che le esplosioni potrebbero avere una serie di cause, inclusa l’incompetenza.

“Ma significano tutti la stessa cosa: la distruzione della logistica degli occupanti, delle loro munizioni, dell’equipaggiamento militare e di altro tipo e dei posti di comando, salva la vita del nostro popolo”, ha detto in un discorso serale.

Funzionari installati dalla Russia hanno accusato le forze ucraine di aver bombardato la città di Enerhodar, dove si trova la centrale nucleare di Zaporizhzhia, secondo l’agenzia di stampa Interfax, con l’Ucraina che ha accusato la Russia di bombardare la città di Nikopol attraverso il fiume Dnepr.

Un funzionario ucraino afferma che il paese può esportare 3 milioni di tonnellate di grano dai suoi porti a settembre e alla fine potrebbe essere in grado di esportare 4 milioni di tonnellate al mese, come primo carico di aiuti alimentari diretto in Africa da quando l’invasione russa è iniziata.

Le immagini satellitari mostrano che il primo carico commerciale di grano a lasciare l’Ucraina da quando un accordo di mediazione tra Nazioni Unite e Turchia è entrato in vigore all’inizio del mese è arrivato in Siria, uno stretto alleato della Russia che ha interrotto i legami diplomatici con l’Ucraina.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres e il presidente turco Recep Tayyip Erdogan incontreranno il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy giovedì nella città ucraina di Lviv prima di visitare la città portuale di Odessa venerdì.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento