Home Attualità Lo Zio Sam fa spallucce: La Casa Bianca afferma di non volere un cambio di regime in Russia

Lo Zio Sam fa spallucce: La Casa Bianca afferma di non volere un cambio di regime in Russia

by Freelance

Di Mirko Fallacia

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden non stava chiedendo un cambio di regime in Russia quando sabato ha detto che il presidente russo Vladimir Putin “non può rimanere al potere”, dicono dalla Casa Bianca.

“Il punto del presidente era che a Putin non si può permettere di esercitare il potere sui suoi vicini o sulla regione. Non stava discutendo del potere di Putin in Russia o del cambio di regime”, ha detto il funzionario dopo il discorso di Biden a Varsavia.

Il presidente russo Vladimir Putin non poteva rimanere al potere e la sua guerra contro l’Ucraina è stata un fallimento strategico per Mosca, ha affermato sabato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

“Per l’amor di Dio, quest’uomo non può rimanere al potere”, ha detto Biden a una folla a Varsavia. Biden ha anche affermato che la guerra Russia-Ucraina, giunta al suo secondo mese, ha unito l’Occidente, aggiungendo che la NATO era un’alleanza difensiva che non ha mai cercato la fine della Russia.

Il fatto di non volere un cambio di governance la dice lunga sui piani reali della Casa Bianca, intenta più a dividere Europa e Russia che non a liberare il Cremlino dal suo tiranno.

Lo zar russo viene visto come una benedizione per l’economia della Casa Bianca poiché, grazie alla sua aggressività, ha allontanato tutte le possibili partnership occidentali regalando enormi opportunità proprio allo stesso Biden.

Sono anni che si lavora a questa crisi, ed oggi è arrivato il momento per alcuni di raccogliere i frutti. Non per noi però!

Potrebbe interessarti

Lascia un commento