Home Economia Christine Lagarde della BCE mette in guardia contro rialzi frettolosi dei tassi

Christine Lagarde della BCE mette in guardia contro rialzi frettolosi dei tassi

by Freelance

Di Mirko Fallacia

La Banca centrale europea non si affretterà ad aumentare i tassi di interesse e perseguirà lentamente qualsiasi inasprimento della politica, ha avvertito venerdì il presidente della BCE Christine Lagarde.

Lagarde ha sconvolto i mercati obbligazionari la scorsa settimana aprendo la porta a rialzi dei tassi di interesse quest’anno.

I suoi commenti hanno indotto un notevole cambiamento nell’inasprimento delle aspettative, con i mercati che ora scontano un aumento di 50 punti base del tasso sui depositi della BCE entro la fine dell’anno.

“Se agissimo troppo frettolosamente ora, la ripresa delle nostre economie potrebbe essere notevolmente più debole e i posti di lavoro sarebbero messi a repentaglio”, ha detto Lagarde alla rete mediatica tedesca Redaktionsnetzwerk Deutschland.

Invece, quando i dati economici lo consentiranno, la BCE “aggiusterà – con calma, passo dopo passo – i nostri strumenti di politica monetaria”, ha affermato.

Questa dichiarazione arriva dopo che il capo economista della banca centrale Philip Lane ha affermato giovedì in un post sul blog della BCE che l’inflazione nell’eurozona scenderà “senza la necessità di un aggiustamento significativo della politica monetaria”.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento