Home In evidenza Pd, Enrico Letta: “Io ci sono!”

Pd, Enrico Letta: “Io ci sono!”

by Romano Franco

Dopo le ore di fuoco, dovute alle dimissioni di Zingaretti, ecco che arriva nel Pd l’annuncio di Enrico Letta, ex premier e co-fondatore del partito democratico, che scioglie la riserva di guida del suo partito. “Oggi sono qui – dice Letta – dove lunedì scorso non avrei mai immaginato per candidarmi alla guida di quel partito che ho contribuito a fondare e che oggi vive una crisi profonda. Lo faccio per amore della politica e passione per i valori democratici”.

E’ questo l’annuncio di Letta su twitter che prosegue: “Credo nel valore della parola e invito tutti a volare sulla base delle mie parole. Sapendo che non cerco l’unanimità ma la verità nei rapporti fra di noi per uscire da questa crisi. Voglio ringraziare Nicola Zingaretti, mi lega a lui profonda amicizia e grande stima”.

L’assemblea del Pd si terrà domenica 14 marzo, a partire dalle 9,30, completamente online e in streaming sulla pagina Facebook del partito. Alle 15 ci sarà la proclamazione del segretario. “Stamani. Prima di decidere. Al Ghetto di Roma, ricordando le parole di Liliana Segre ‘non siate indifferenti'”.

Anche l’ex segretario dem Nicola Zingaretti esprime la sua soddisfazione sul sì di Letta e dice: “Credo sia la persona giusta. Se guiderà questo rinnovamento abbiamo raggiunto un grande obiettivo. Ha fatto un bellissimo video, un’ottima impostazione. Un primo passo giustissimo”.

“Farò al meglio il presidente di Regione per dimostrare il buon governo di un nuovo centrosinistra, darò il mio contributo di idee alla vita del mio partito perché se mi sono dimesso l’ho fatto per aiutare, per amore del partito e dell’Italia. Se guardo alle scelte che si stanno facendo sono ancor più convinto di aver fatto bene: si chiude, mi auguro, la stagione delle polemiche e si apre la stagione di Pd protagonista, era quello che volevo”, conclude.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento