Zelensky: Meloni è con noi ma in Italia molti pro Putin

In Ucraina la guerra continua e per quel comico/attore di Zelensky “The show must go on”.

È strabiliante vedere il presidente ucraino districarsi tra vittima ed eroe ma la guerra, sfortunatamente per noi e per lui, non s’ha da vincere. È un dato appurato oramai.

Il numero uno Ucraino si dimena per accaparrare più aiuti possibili e nel tentativo si fa bello davanti alla premier. “Meloni

“Prima di tutti dovreste cancellare loro i visti. Anche questa è un’arma per aiutarci” ha detto in conferenza stampa Zelensky.

”La vittoria delll’Ucraina dipende dal sostegno che arriva dall’Occidente”.

Nel frattempo, però, un altro attacco russo è stato lanciato a Konstantinovka, nella regione di Donetsk: molti edifici sono stati distrutti, tra cui una stazione ferroviaria e una chiesa. L’esercito russo ha attaccato 263 volte in 24 ore 10 insediamenti nella regione di Zaporizhzhia, un civile è stato ucciso e altri due feriti

Intanto secondo la denuncia su Telegram del commissario dei diritti umani di Kiev, Dmytro Lubinets, alcuni soldati russi hanno sparato ad almeno sette militari ucraini vicino a Bakhmut dopo che si erano arresi.

Lubinets afferma che i sette sono stati ”giustiziati” dalle forze russe.

Lubinets ha anche condiviso un video dell’esecuzione.

Related posts

Intervista ad Andrea Orlando(Pd) “L’Europa non deve essere piegata sulla dimensione del rigore e dell’austerità”

Intervista all’on. Giuseppe Lupo: “Noi vogliamo l’Europa di David Sassoli, il quale diceva che ‘l’Europa deve innovare, proteggere ed essere faro”.

Il presidente iraniano Ebrahim Raisi è morto in un incidente in elicottero