Home Arte & Cultura Pillole Domenicali, le ultime novità in libreria: “VITE DI AVVENTURE, DI FEDE E DI PASSIONE”

Pillole Domenicali, le ultime novità in libreria: “VITE DI AVVENTURE, DI FEDE E DI PASSIONE”

by Guglielmo Brighi

Pubblicato dall’editore Bibliopolis di Napoli, Vite  di avventure, di fede e di passione non è certo un libro canonico del grande Benedetto Croce ma è comunque un testo intellettualmente onesto e maturo della sua produzione.

L’impegno civile invece non deve essere stato da meno se la critica è unanimamente concorde nel ritenere le “Vite” un’opera felice dell’intera produzione crociana.

Filippo di Fiandra, il Conte di Campobasso, il Marchese di Vico, Isabella di Morra, Diego Duque de Estrada, Carlo Lauberg.

Il volume esce nella Edizione Nazionale delle opere di Benedetto Croce. A cura di Marco Diamanti, vuole essere una galleria di personaggi raccolta e riordinata nel 1935 dal grande abruzzese.

Epoche lontane e lontani i protagonisti anche se le loro figure sono esemplari ancora oggi.

E’ il caso di Isabella di Morra, femminista ante-litteram in un secolo, il Cinquecento, ancora troppo marcatamente maschilista.

Segregata in un castello, Isabella fu assassinata dai suoi fratelli perché accusata di tresca amorosa con Diego Sandoval de Castro, poeta, barone e castellano di Cosenza.

L’esercizio è quello di rivisitare queste storie nobili e purissime (Isabella avrebbe rischiato l’oblio se il Croce non l’avesse ripescata!) nell’intento prezioso di riposizionarle nel giusto alveo valoriale.

L’Edizione Nazionale delle Opere di Benedetto Croce è promossa con Decreto del Presidente della Repubblica in data 14 agosto 1981.

Ha un Comitato Scientifico istituito con Decreto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali del 26 agosto 2008.

Ha sede in Napoli presso l’Istituto Italiano per gli Studi Storici, via Benedetto Croce, 12.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento