L’Ucraina tiene esercitazioni militari con Stati Uniti, Polonia e Lituania

Di Mirko Fallacia

Gli elicotteri hanno fornito supporto aereo, i mezzi corazzati hanno attraversato i campi e i soldati hanno sparato contro obiettivi nemici martedì come parte di una grande esercitazione militare ospitata dall’Ucraina e che ha coinvolto anche Stati Uniti, Polonia e Lituania.

Le esercitazioni, chiamate Three Swords-2021, coinvolgeranno più di 1.200 militari e più di 200 veicoli da combattimento e dureranno dal 17 al 30 luglio presso il campo di addestramento di Yavoriv nella regione di Leopoli.

“Avete visto diversi esercizi tattici”, ha detto Yevhen Moysyuk, comandante delle forze d’assalto aeree ucraine. “Mostrano un alto livello di preparazione e la prontezza dei nostri partner a respingere congiuntamente l’aggressione”, ha detto in un briefing.

Le esercitazioni arrivano in mezzo alle crescenti tensioni tra la NATO e Mosca, che ha affermato a giugno di aver sparato colpi di avvertimento e sganciato bombe sulla traiettoria di una nave da guerra britannica per cacciarla fuori dalle acque del Mar Nero al largo della costa della Crimea.

Le relazioni tra Kiev e Mosca sono precipitate dopo che la Russia ha conquistato la Crimea e per il sostegno della Russia alle forze separatiste nel conflitto nella regione orientale del Donbass in Ucraina.

L’Ucraina e gli Stati Uniti a giugno hanno tenuto un’esercitazione militare separata, Sea Breeze, che ha coinvolto più di 30 paesi nel Mar Nero e nel sud dell’Ucraina, nonostante le richieste russe di annullare le esercitazioni.

Related posts

1 dicembre: il prof. Tudor Petcu e la Giornata della Grande Unione in Romania

Catania, il Congresso di Fratelli d’Italia rielegge Alberto Cardillo, Presidente provinciale del Partito. Le prime indiscrezioni sulle candidature alle Europee

A Catania grande mobilitazione del Pd con un incontro “Un’altra Sicilia. Sanità, Scuola, Sviluppo”