Home Attualità Liz Truss è il nuovo primo ministro britannico

Liz Truss è il nuovo primo ministro britannico

by Redazione

Di Ginevra Lestingi

Liz Truss è stata nominata nuovo primo ministro del Regno Unito dalla regina Elisabetta.

Il predecessore Boris Johnson ha rassegnato le sue dimissioni al castello di Balmoral martedì mattina prima che Truss, l’ex ministro degli esteri, fosse invitato a formare un nuovo governo dalla monarca di 96 anni.

L’udienza, nota come “Kissing Hand” – sebbene le mani non siano più baciate da tempo – si è svolta nella tenuta della regina Elisabetta nell’Aberdeenshire e non nella sua residenza londinese, Buckingham Palace, a causa delle preoccupazioni per la sua mobilità.

Truss tornerà a Londra per tenere un discorso sui gradini del numero 10 di Downing Street, la residenza ufficiale del primo ministro, nel tardo pomeriggio.

Inizierà quindi a nominare la sua squadra di punta, con il suo stretto alleato politico Kwasi Kwarteng, il segretario agli affari di Johnson, che dovrebbe essere annunciato come cancelliere di Truss.

Truss è emersa vittoriosa nella lunga gara estiva per la leadership del Partito conservatore, innescata dalle dimissioni di Johnson a seguito di una rivolta del governo per la sua gestione di una serie di scandali.

Truss è diventato leader dei conservatori dopo aver battuto l’ex cancelliere Rishi Sunak con un margine dal 57 al 43 percento in una votazione di membri del partito.

Nel suo discorso di accettazione, si è impegnata a mantenere una serie di promesse fatte durante la campagna, inclusa una serie di tagli alle tasse e aiuto con l’impennata del costo dell’energia.

“Ho fatto una campagna come conservatrice e governerò come conservatrice”, ha detto lunedì.

La nuova premier apparirà davanti ai parlamentari durante il tradizionale orario delle interrogazioni settimanale del primo ministro all’ora di pranzo di mercoledì.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento