Home Economia La febbre della vendita al dettaglio “Gamestonk” si raffredda mentre l’argento attira l’attenzione

La febbre della vendita al dettaglio “Gamestonk” si raffredda mentre l’argento attira l’attenzione

by Freelance

Di Mirko Fallacia

L’argento ha superato i 30 dollari l’oncia per la prima volta dal 2013 lunedì, quando un esercito di commercianti al dettaglio ha fatto irruzione nel metallo, spostando la loro attenzione dalla missione “Gamestonk” e innescando i timori di una fusione multi-asset nei mercati globali.

Mentre i trader hanno rivolto la loro attenzione all’argento, un mercato più grande e più liquido rispetto ai singoli titoli presi di mira fino alla scorsa settimana, le azioni del rivenditore di videogiochi GameStop sono scivolate del 4% negli scambi premarket, dopo aver chiuso venerdì a $ 325.

Le azioni della società, il cui nome intenzionalmente errato ha guadagnato la tendenza che il moniker dei social media di “Gamestonk”, sono aumentate vertiginosamente del 1,600% quest’anno, poiché i piccoli investitori hanno raccolto risorse contro cui i grandi gestori di fondi avevano scommesso o “ridotto”.

Un altro preferito al dettaglio, AMC Entertainment, è cresciuto del 18%, dopo essere cresciuto di oltre il 500% quest’anno.

Ma si tratta di mosse relativamente piccole rispetto alle oscillazioni multiple della scorsa settimana, quando i piccoli trader, che si sono organizzati in forum online e hanno negoziato con broker senza commissioni come Robinhood, hanno venduto diversi potenti hedge fund con perdite sulle loro posizioni corte.

Invece la frenesia è stata più evidente nell’argento spot, che si è diretto verso il suo più grande aumento di un giorno dal 2008 con un guadagno dell’11%.

L’aumento di quasi il 20% dell’argento da mercoledì ha innescato un rally delle azioni minerarie d’argento a livello globale, con le azioni di Fresnillo che sono aumentate del 20,5% per raggiungere la vetta dell’indice FTSE 100 del Regno Unito. Il titolo Silver Trust ETF, il più grande ETF sostenuto dall’argento, ha registrato un aumento del 9% nel commercio premarket degli Stati Uniti.

L’aumento dei prezzi dell’argento fisico, che segue migliaia di post di Reddit e centinaia di video di YouTube, suggerisce che gli investitori ribassisti sull’argento potrebbero essere in procinto di subire un colpo.

“Guarderei al rally dell’argento allo stesso modo della saga di GameStop – dal punto di vista della stabilità del mercato, per ora non è una preoccupazione immediata, ma se vediamo mosse brusche potremmo vedere una riduzione della leva finanziaria nei mercati”, ha detto Antoine Bouvet, uno stratega di ING.

“Questa riduzione del rischio attraverso il deleveraging potrebbe potenzialmente aumentare la domanda di obbligazioni se sta causando un’eccessiva volatilità”.

Goldman Sachs ha già affermato che l’ammontare della copertura delle posizioni la scorsa settimana da parte degli hedge fund statunitensi, acquisti e vendite, è stato il più alto dalla crisi finanziaria avvenuta più di un decennio fa. La tendenza ha attirato l’ira degli hedge fund, con l’ente di settore globale AIMA che lo definisce “pericoloso”.

Alcuni nel gruppo online Reddit WallStreetBets, o WSB, hanno esortato i follower a rimanere concentrati su GameStop.

“Dobbiamo solo attenerci allo stesso piano che abbiamo sempre avuto, ATTESA !! La scorsa settimana non abbiamo fatto il bagno di sangue per niente, continuate così ragazzi!! ” un utente ha postato, riferendosi al calo di GameStop da quasi $ 500.

Ma il passaggio all’argento è continuato dopo che le discussioni online si sono trasformate in argento alla fine della scorsa settimana.

I post di Reddit hanno suggerito che prezzi più alti potrebbero danneggiare le banche con ampie posizioni corte e che l’acquisto di fondi d’argento negoziati in borsa di facile accesso potrebbe aumentare rapidamente il valore del metallo.

“Esci e compra almeno 4 once d’argento il prima possibile”, ha scritto un partecipante al forum.

I commercianti al dettaglio hanno versato un record di 40 milioni di dollari australiani nel fondo Physical Silver australiano degli ETF Securities nel pomeriggio. Un ETF sull’argento in Giappone è salito dell’11%.

L’interesse globale allo scoperto per l’argento, o il valore cumulativo delle scommesse a cui scende di prezzo, è equivalente a circa 900 milioni di once, appena al di sotto della produzione globale annuale.

Banche e broker ne detengono la maggior parte – circa 610 milioni di once – ma non è chiaro se siano netti short sul metallo o se le loro scommesse compensino posizioni fisiche molto elevate.

L’analista di Commerzbank Eugen Weinberg ha detto che i dilettanti potrebbero trovare l’argento una proposta molto diversa da GameStop.

“Vediamo poche possibilità di un inasprimento del mercato dell’argento”, ha detto. “Dopo tutto, il mercato non è solo grande e difficile da manipolare; a differenza delle azioni, non ci sono vendite allo scoperto eccessive con l’argento”.

Gli analisti di JPMorgan hanno affermato che i fondamentali non giustificavano un disaccoppiamento sostenuto dei prezzi dell’argento da quelli dell’oro. Lunedì i prezzi dell’oro sono aumentati di meno dell’1%.

Ma hanno avvertito che “la frenesia degli acquisti al dettaglio ha ribassato i prezzi dell’argento al rialzo per il momento”.

La corsa stava testando i limiti nelle piattaforme di trading e nelle sedi di elaborazione più recenti, con il broker statunitense Apmex che avvertiva di ritardi nell’elaborazione mentre si assicurava più lingotti d’argento.

Singhiozzi simili sono stati osservati la scorsa settimana quando GameStop, AMC e alcuni altri titoli volatili hanno dovuto affrontare restrizioni temporanee all’acquisto in app di trading come Robinhood.

Nel frattempo, i Redditers continuano. Molti dei commercianti rinnegati sono milionari sulla carta e gli avversari degli hedge fund si stanno curando le ferite. Melvin Capital, che ha scommesso contro GameStop, ha perso il 53% a gennaio.

Robinhood, il principale broker di Redditers, ha anche fatto marcia indietro e revocato alcune delle restrizioni agli acquisti imposte la scorsa settimana, sebbene i limiti rimangano su otto società tra cui GameStop, AMC e BlackBerry.

Tuttavia, con le autorità di regolamentazione che circondano sia i forum di Robinhood sia quelli di Redditers, la battaglia è tutt’altro che finita.

“Ti dirò una cosa, garanzia assoluta che finisca in lacrime. Solo non so quando”, ha detto Michael McCarthy di CMC.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento