Home Cronaca Il latitante Graziano Mesina viene arrestato

Il latitante Graziano Mesina viene arrestato

by Redazione

E’ finita la latitanza di Graziano Mesina, 79 anni, detto Grazianeddu, il più famoso esponente del banditismo sardo. Il blitz è stato fatto dai carabinieri del Ros che lo hanno, prima, rintracciato e, poi, arrestato.

L’arresto è stato compiuto anche grazie alla collaborazione in supporto del Gis, del comando provinciale carabinieri di Nuoro e dello squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna.

Grazianeddu era latitante dal luglio 2020, quando si era sottratto a un provvedimento di esecuzione pena a 24 anni di reclusione, emesso dalla procura generale presso la Corte di Appello di Cagliari.

Graziano Mesina aveva lasciato la sua abitazione a Orgosolo la sera del 2 luglio di un anno fa, prima che gli venisse notificato l’ordine di carcerazione emesso dopo che la Cassazione aveva confermato la condanna a 30 anni per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga.

Il malvivente, ex primula rossa, aveva già trascorso 40 anni in carcere prima di ottenere la grazia, revocata dopo la nuova condanna definitiva.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento