Home Senza categoria I calanchi di Maiatico

I calanchi di Maiatico

by Nicola Comparato

È una storia affascinante lunga 5 milioni di anni quella dei calanchi di Maiatico, detti anche burroni, rilievi di origine marina costituiti da sedimenti argillosi situati nell’omonima località, frazione del Comune di Sala, in provincia di Parma.
Un tempo la Pianura Padana era completamente occupata dal mare e nel periodo del Pliocene l’area compresa tra la Baganza e il Taro era totalmente ricoperta da fanghi marini che riuscivano anche a superare il centinaio di metri di profondità. Il gran numero di resti fossili, recuperati nel tempo, testimoniano la grande presenza di vita in questo territorio e hanno attirato l’attenzione di molti studiosi, ma anche di turisti affascinati dal paesaggio offerto da questo capolavoro della natura in Val Baganza.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento